2023 Punti Di Preghiera Per Una Potente Svolta Finanziaria

Come esseri umani, una cosa che non possiamo fare a meno di fare è comunicare con gli altri intorno a noi. Anche i più riservati parlano sempre con qualcuno, in qualche modo.

Ma come cristiani, il nostro Padre celeste è sempre pronto ad ascoltare il grido del nostro cuore. Vuole che comunichiamo con Lui attraverso le preghiere. E lo vuole con costanza. Anche adesso!

Volete una svolta nelle vostre finanze? Invocate Dio nelle preghiere ed Egli vi aiuterà. Ecco alcuni punti di preghiera (brevi e lunghi) riguardanti la prosperità e la svolta finanziaria. Sono facili da recitare e da pregare in qualsiasi momento! Pregateli con fede e sarete certi di ricevere risposte rapide. Il nostro Dio ci ascolta sempre!

Mettete un like e condividete con gli amici se questo vi ha benedetto.

Brevi preghiere per una svolta finanziaria

Ecco le brevi preghiere di svolta finanziaria.

1. Signore Gesù, possiedo per fede tutto ciò che ho in Cristo Gesù, che comprende ricchezze da ogni parte. Pertanto, non mi manca nulla nel nome di Gesù!

2. Gesù, sei diventato peccato perché io possa essere giusto, allo stesso modo sei diventato povero perché io possa essere ricco. Ricevo e cammino in questa realtà per fede nel nome di Gesù.

3. La tua parola dice: « Desidero soprattutto che tu prosperi e sia in buona salute ». Prego per la prosperità in tutti i miei sforzi nel nome di Gesù.

4. Anche prima che sorgano, i miei bisogni sono soddisfatti! Credo alla tua Parola che dice che il Signore provvede a tutte le mie necessità secondo le sue ricchezze nella gloria, per mezzo di Cristo Gesù.
Grazie Padre per aver provveduto alle mie necessità.

5. La tua parola dice che le mie foglie non appassiranno e tutto ciò che faccio prospererà, quindi il mio lavoro, la mia attività e tutto ciò che è mio è benedetto!

6. Tutto ciò che ho perso in passato, lo recupero a piene mani! Per tutte le mie perdite, godo del doppio nel nome di Gesù.

7. Decido che piogge di benedizioni cadano sulla mia attività e sul mio lavoro. È una stagione davvero rinfrescante per me.

8. La Bibbia dice: « Decreta una cosa e sarà stabilita ».
Oggi decido l’abbondanza e l’abbondanza del lavoro delle mie mani.

9. Oggi i cieli sono aperti su di me. E io supero ogni sfida finanziaria nel nome di Gesù.

10. Niente più lotta. Niente più povertà. Perché il Signore è il mio pastore, non manco di nulla! Perciò, nel nome di Gesù, invoco l’abbondanza.

11. Nord e Sud, Est e Ovest. Tutte le mie benedizioni, ovunque esse siano, comincino a venire a me nel nome di Gesù.

12. Ora e d’ora in poi, comincio a collegarmi con gli aiutanti del destino. Vedo e colgo ogni opportunità che mi porterà a livelli più alti nel nome di Gesù.

13. Prego che in questo giorno i miei occhi si aprano a cose nuove. Cose che trasformeranno la mia vita e quella di chi mi circonda. Sono una soluzione ai problemi nel nome di Gesù.

14. La Parola di Dio dice di chiedere, cercare e bussare e avrò ciò che voglio. Chiedo per fede e mi viene dato. Cerco e trovo. Busso e le porte si aprono nel potente nome di Gesù.

15. Se Dio ha nutrito gli israeliti con la manna quando avevano fame, può fare molto di più per me. Prego per una manna traboccante che non mi manchi mai più, nel nome di Gesù.

Tendenze oggi

16. La Bibbia dice che anche se i leoni avessero fame e fossero nel bisogno (cosa rara, essendo potenti), a noi che confidiamo nel Signore non mancherebbe nulla di buono.
Ricevo questa promessa con ringraziamento nel nome di Gesù.

17. Se i genitori terreni fanno il passo più lungo della gamba per dare ai loro figli ciò che desiderano per quanto è nelle loro mani, quanto più il mio Padre celeste mi darà tutto ciò che desidero, perché tutto appartiene a Lui! Grazie Gesù per l’abbondanza che godo in Te.

18. Perché con Dio nulla è impossibile! Oggi, ogni impossibilità nella mia vita diventa possibile nel nome di Gesù. Io sono illimitato.

19. La Bibbia dice che se credo, vedrò la gloria di Dio. Credo e quindi ricevo. Credere è vedere. Vedo una nuova alba nella mia vita nel nome di Gesù.

20. Qualsiasi cosa desideriate quando pregate, credete di riceverla e l’avrete. « Qualunque cosa » significa qualunque cosa! Chiedo, nel nome del Signore, una svolta non comune, anche al di là dei miei pensieri e della mia immaginazione.

21. Signore Gesù, decreto la tua benedizione e la tua prosperità sulla mia attività e sul mio lavoro. Benedicimi oggi in modo che possa benedire anche gli altri intorno a me. Amen.

22. La tua parola dice: « Isacco seminò nella terra e ricevette nello stesso anno cento volte; e il Signore lo benedisse ».
Nel potente nome di Gesù, decido di raccogliere cento volte quello che semino in questo stesso anno! Amen.

23. Oh Dio! Hai promesso ad Abramo che avresti benedetto lui e le sue generazioni dopo di lui. Poiché sono un discendente di Abramo, partecipo a tutte le sue benedizioni nel nome di Gesù.

24. Dopo la creazione dell’uomo, gli hai comandato di essere fecondo e di moltiplicarsi. Per la potenza del nome di Gesù, io decreto la fecondità e la moltiplicazione delle opere delle mie mani nel potente nome di Gesù.

25. Signore mio Dio, mentre inizio questo nuovo giorno, aiutami a godere e a sperimentare un favore non quantificabile ai tuoi occhi e agli occhi degli uomini. Fa’ che oggi la mia attività sia frequentata da grandi persone nel nome di Gesù.

26. Poiché cammino nella via del Signore, sono davvero benedetto. Il mio uscire e rientrare è benedetto. La mia rilevanza è preservata. Benedizioni su tutta la linea! Mi ha chiamato benedetto. Sono benedetto.

27. Io sono la luce del mondo. Non sarò nascosto. Gli uomini vengono alla mia luce e mi benedicono. Vedono le mie « opere » e glorificano il Padre nel nome glorioso di Gesù.

28. Sicuramente la bontà e la misericordia mi seguiranno per tutti i giorni della mia vita. Questa è la tua promessa per me, Signore. Ovunque io vada, bontà e misericordia mi seguiranno. Ogni giorno nel nome del Signore.

29. Come figlio di Dio, non posso essere povero. Perché? Perché lo dice la Parola di Dio. Conosco il mio posto in Cristo e possiedo il mio bene per fede nel potente nome di Gesù.

30. Sia benedetto il Signore che ci ha benedetto con ogni benedizione in Cristo Gesù. Godo di ogni benedizione spirituale e fisica per tutti i giorni della mia vita nel nome di Gesù.

Lunghe preghiere per una svolta finanziaria

Volete delle preghiere di svolta finanziaria lunghe? Consultatele qui sotto.

31. Padre mio e Dio mio. Tu sei Jehovah Jireh, colui che provvede. Tu hai fatto tutte le cose e tutto consiste in te. Credo nella tua parola e nella tua impareggiabile capacità di provvedere a tutti i miei bisogni secondo le tue ricchezze nella gloria. Prego per la fornitura divina e l’abbondanza nel nome di Gesù. Grazie Jehova Jireh per aver provveduto a me. Godo della divina provvidenza da tutte le parti nel nome di Gesù!

32. Di me stesso, o Signore, sono vuoto. Non ho forza né capacità proprie. Tu sei il mio tutto in tutti. La mia sufficienza. Grazie alla tua grazia sufficiente, cammino nell’abbondanza e nella prosperità. Non mi manca nulla di buono perché l’Onnipotente è la mia sufficienza. In Lui vivo. In Lui mi muovo. E in Lui ho il mio essere, la mia esistenza. Ho fiducia che Tu sei più che sufficiente per me. Nel nome di Gesù, io godo di un’economia più che sufficiente.

33. Se Dio è per me, nulla può opporsi a me. Con la forza del nome di Gesù, mi oppongo e condanno ogni spirito di stagnazione, mancanza e povertà nel nome di Gesù. Invece della stagnazione, godo della velocità. Invece della mancanza, ho l’abbondanza. Invece della povertà, godo della ricchezza nel nome di Gesù. Dal punto di vista finanziario, sono in cammino verso giorni migliori. Gloria a Gesù!

34. La terra è del Signore e tutto ciò che contiene. Ogni cosa buona viene da Te, o Dio. Tu sei il Creatore e il Custode della ricchezza. Con il potere del nome di Gesù, io sblocco e attingo all’abbondanza divina. Mi affido alla tua fedeltà e alla realtà della tua Parola che è Verità. Poiché la tua Parola lo dice, io ci credo. Tutto appartiene a Dio, ho tutto ciò di cui ho bisogno! Amen.

35. La tua Parola dice che coloro che temono il Signore trascorreranno i loro giorni nella prosperità e i loro discendenti erediteranno la terra. Io credo alla tua parola, Signore, e cammino nella prosperità ogni giorno della mia vita. La mia famiglia e le generazioni dopo di me godono di questa stessa promessa di prosperità nel potente nome di Gesù.

Tendenze oggi

36. In te, Signore, mi sono rifugiato. Che io non sia mai messo in imbarazzo. In te ripongo la mia fiducia. Fammi stare in piedi nei miei luoghi elevati. Fammi sedere con i principi e i reali. Credo alla tua parola che dice che i re mi serviranno e le regine saranno le mie nutrici. Tu sei il Re dei re. Perciò sono un re, un sacerdote reale. Un erede del trono di mio padre. Godo di tutto ciò che mio padre ha e mi ha dato in eredità. Mio padre è un re, anch’io sono un re! Ecco perché Lui è il Re dei re. Gloria a Gesù! Sono adornato di regalità. Niente più povertà nel nome glorioso di Gesù.

37. Gesù Cristo, quando sfamò miracolosamente i cinquemila, prima ringraziò e poi spezzò il pane. Ringraziò Dio dicendo che sapeva che Dio lo ascolta sempre quando lo invoca e che è più che capace di fare tutto ciò che gli chiede. Come Gesù, anch’io credo, o Dio, che tu ascolti sempre quando ti chiamiamo. Pertanto, il poco che ho ora è benedetto. Aumenta e si moltiplica miracolosamente nel nome di Gesù. Godo dell’aumento divino come se fossi su un fast forward nel nome di Gesù Cristo. Le persone vedranno ciò che il Signore ha fatto e chiederanno « come mai? » nel nome di Gesù. Grazie, Gesù, perché è la stagione di sperimentare e camminare nel miracoloso!

38. La Scrittura dice che Dio è in grado di fare molto di più di tutto ciò che possiamo chiedergli, secondo la potenza che opera in noi. Questo significa che anche al di là delle mie richieste, Dio è in grado di fare molto di più. Alla luce di ciò, o Dio, nelle mie finanze, sperimento un’abbondanza che va oltre ogni mia immaginazione e comprensione, nel nome di Gesù. Ora e d’ora in poi, per quanto riguarda le mie finanze, non limito la capacità di Dio di fare molto al di là del mio pensiero umano. Fai ciò che solo Tu puoi fare, Signore. Fai molto, molto al di sopra dei miei pensieri nel nome di Gesù.

39. Gli occhi non hanno visto. Le orecchie non hanno udito e non è entrato nel cuore degli uomini ciò che Dio intende fare per coloro che amano e credono alla sua Parola. Grazie, Padre, per un’altra certezza nella tua Parola. I miei occhi cominciano a vedere e anche le mie orecchie ascoltano buone notizie nel nome di Gesù. Intorno a me sento notizie di crescita. Sento il suono dell’abbondanza della pioggia. Piogge di benedizioni sulle opere delle mie mani, nel nome di Gesù. Con pochi sforzi, godo di grandi risultati. Nessuna lotta. Nessuna mancanza. Nessuna perdita nel nome di Gesù.

40. Ecco, io farò una cosa nuova, e ora germoglierà. Non lo vedete? Farò una via nel deserto e fiumi nel deserto. Questa è la tua Parola, Padre. Tu farai qualcosa di nuovo nella mia vita. Qualcosa che sembra impossibile agli occhi degli uomini. « Perché con Dio nulla è impossibile! ». Grazie, Gesù, perché rendi possibile l’impossibile. Grazie per aver creato delle vie per me. Grazie per aver fatto qualcosa di nuovo nella mia vita e nelle mie finanze. Sono gioioso perché servo il Dio di tutte le possibilità! Gloria al Suo Nome!

41. Gesù Cristo di Nazareth, la tua morte sulla croce ha tolto da me ogni male. Malattia, fallimento, morte e ogni tipo di male, compresa la povertà! Per la potenza del sangue versato su quella croce, distruggo ogni spirito di povertà che potrebbe agitarsi intorno a me nel nome di Gesù. Vivo nell’abbondanza perché comprendo l’efficacia delle opere finite di Cristo sulla croce. Se Gesù è morto per me, anche la povertà è morta di conseguenza, nel potente nome di Gesù.

42. La tua Parola dice che se cerco il tuo regno e la tua giustizia, Signore, ogni altro mio bisogno mi sarà dato. Poiché ho cercato te, le cose vanno al loro posto. La mia attività, il mio lavoro, il mio lavoro e tutto il mio sono benedetti. Credo di servire un Dio dell’abbondanza e quindi non vivrò nella mancanza. Il mio orizzonte finanziario si allarga e la mia costa si allarga nel nome di Gesù. I miei bisogni sono soddisfatti. Non sono più lo stesso. Gloria a Gesù nell’alto! Alleluia.

43. Se non posso dare a mio figlio la pietra quando chiede il pane, o il serpente quando mia figlia chiede il pesce, anche se sono umano, la Tua Parola dice che più che io possa dare buoni doni ai miei figli, il mio Padre Celeste darà buoni doni a me se glieli chiedo. Quindi, nel nome di Gesù, ti chiedo di prosperare secondo la tua divina volontà per la mia vita. Tu sei il Datore di buoni doni. Ricevo per fede una svolta finanziaria nel nome del Signore.

44. Jabez gridò al Signore e disse: « Oh, se tu mi benedicessi davvero e allargassi le mie coste, e se la tua mano fosse con me, e se tu mi tenessi lontano dal male, affinché non mi affligga! ». E Dio gli concesse ciò che aveva chiesto. Prego anche io, o Signore, che le tue benedizioni mi raggiungano e che la mia costa si allarghi. Ogni male che si oppone al mio aumento e allargamento divino sia messo sotto giudizio nel nome di Gesù.

45. La Bibbia dice che devo decretare una cosa e questa sarà stabilita. Con il potere del nome di Gesù, decido che sarò lontano da ogni forma di difficoltà economica. Non importa la situazione economica del mio Paese, io opero nell’economia celeste. Quando gli altri si lamentano delle difficoltà e della mancanza, io godo dell’abbondanza, della pienezza di Dio, dell’abbondanza, della ricchezza, della gioia incommensurabile e della prosperità inesauribile.

46. Padre, ti prego di far sì che le mie benedizioni e i miei successi non siano infarciti di dolore, nel nome di Gesù. La tua Parola dice che le benedizioni del Signore arricchiscono e non aggiungono dolore. Pertanto, accanto alle mie benedizioni e alle mie ricchezze, non sperimenterò alcun dolore o dispiacere. Non spenderò le mie ricchezze nella malattia, nella morte o in qualsiasi altra forma di incidente, nel nome di Gesù.

47. Ogni albero delle difficoltà finanziarie nella mia vita sia consumato dal fuoco nel nome di Gesù. Poiché la Tua Parola dice che ogni albero che non produce frutti buoni sarà tagliato e gettato nel fuoco, prego che gli alberi del fallimento, della povertà e della mancanza nella mia vita siano sradicati dal fuoco nel nome di Gesù. Ogni potere che si oppone al mio successo finanziario sia distrutto nel nome di Gesù Cristo.

48. Signore Gesù, fa’ che la mia vita sia ben situata per la tua svolta nel nome di Gesù. Ricevo la grazia di seguire le Tue istruzioni e indicazioni per la mia carriera e i miei affari. Aiutami, Signore, a non inseguire il vento nelle mie finanze, ma piuttosto a essere situato e ben posizionato per la Tua posizione divina e le Tue benedizioni nel potente nome di Gesù. Ricevo l’intuizione divina per tracciare le strategie per il successo e l’eccellenza nelle mie imprese nel nome di Gesù.

49. Padre, apri i miei occhi per vedere i pozzi di prosperità e le fonti di ricchezza nel nome di Gesù. Prego che le opere delle mie mani siano consolidate e che la mia vita sia abbellita nella terra dei vivi. Respingo lo spirito della pigrizia. Non sarò pigro nei miei affari e nel mio lavoro e ovunque abbia mostrato un atteggiamento di pigrizia, mi pento e prego per la grazia di essere laborioso nel nome di Gesù.

50. Mio Dio, fa’ che la mia rete racchiuda un abbondante raccolto finanziario nel nome di Gesù Cristo. Come Pietro, non faccio affidamento sulla mia forza o sul mio potere per sperimentare l’abbondanza nel nome di Gesù. Il lavoro delle mie mani non sarà una fatica dolorosa o un tentativo inutile, ma sarà moltiplicato e aumentato nel nome di Gesù. E la saggezza di cui ho bisogno per sperimentare facilità e sollievo e per confidare totalmente in Te per le mie finanze mi è concessa. Amen.

51. Padre, fammi bere continuamente dal ruscello della prosperità finanziaria quest’anno e oltre. Prego che il mio ruscello non si prosciughi mai e che piova sempre una pioggia di benedizioni sulla mia attività e sul mio lavoro. I cieli si aprono su di me e c’è un’effusione di molteplici benedizioni. Mi si aprono altre fonti di reddito nel nome di Gesù.

52. Quest’anno non sarò un debitore. Ogni debito che ho, ricevo l’autorizzazione divina a pagarlo e ad averne ancora in abbondanza, nel nome di Gesù. Non sarò un debitore, ma un prestatore e un donatore. Nutrirò le nazioni. Non sono povero, ma ricco. Cristo ha tolto la mia povertà e mi ha dato la ricchezza. Io ho. Io do. Non mi manca nulla di buono nel nome potente di Gesù.

53. Il cielo del buon successo e della svolta globale sia aperto sulla mia carriera e sulla mia attività. Prego che la mia carriera e la mia attività siano famose, riconosciute e ricercate a livello mondiale nel nome di Gesù. Molti verranno alla mia luce e alla luminosità del mio sorgere. Per la grazia di Dio, godo di una connessione divina che cambierà per sempre il mio status finanziario. Interagisco e mi relaziono con persone di potere e con luoghi di autorità da ora in poi e per il resto della mia vita.

54. Signore, aiutami a non cadere in tentazione. Mi rifiuto di cadere nella sindrome del « diventare ricchi in fretta » che circola. Non sono alla ricerca disperata di ricchezza con ogni mezzo. Mi allineo al Tuo piano e al Tuo scopo per lanciarmi nella ricchezza divina. Non corro più veloce di Te e non esco dalla tua guida e dalla tua volontà. Tu sei il padrone della mia vita e io lascio che tu mi conduca alla meta della mia svolta finanziaria, tutto da solo, nel nome di Gesù.

55. Caro Gesù, sii il mio aiuto e la mia guida attuale nei momenti di bisogno. Rifiuto di essere tentato di cercare aiuto da fonti empie, anche se questa è l’unica scelta che vedo intorno a me. Ti prego di avere la grazia di riporre la mia fiducia unicamente nella tua Parola e nella tua infallibile capacità di fare ciò che dici. Aspetto sempre Te e su di Te. Aiutami a liberarmi dall’amore per il denaro e a non essere malvagio nel nome di Gesù. Confido solo in Te come mio Jehovah Jireh, mio Fornitore.

56. Signore Gesù, ricevo la grazia di umiliarmi mentre mi benedici nel cammino della vita. Chiunque venga a chiedermi aiuto, lo trova nel nome di Gesù. Sono una benedizione per i meno privilegiati che mi circondano. Semino abbondantemente e raccolgo altrettanto abbondantemente. Non sono pieno di me stesso. Non sono cieco di fronte ai bisogni degli altri intorno a me. Anche quando non me lo chiedono, vado incontro alle loro necessità nel nome potente di Gesù.

57. Oh Signore, mentre benedici le opere delle mie mani, mi rifiuto di essere un mangiatore di decime ma un donatore di decime. Non sarò ingrato nei confronti di Te, che sei il Datore di tutti i doni. Hai detto di portare tutta la decima nel magazzino, affinché ci sia cibo nella Tua Casa. Hai anche detto che, facendo questo, aprirai le finestre del cielo e riverserai le benedizioni così tanto che non ci sarà abbastanza spazio per immagazzinarle. Contribuisco finanziariamente alle opere di Dio e a tutto ciò che riguarda l’avanzamento del regno di Dio. Grazie alle benedizioni con cui Dio mi ha benedetto, benedico a mia volta tutti coloro che mi circondano.

58. Mio Signore e Dio, aiutami a non essere sprecone, in modo da poter ricevere più benedizioni economiche. Come nella parabola dei talenti, non seppellirò i miei talenti nel nome di Gesù. Massimizzo i miei doni e le mie capacità e faccio profitti nella mia attività nel nome di Gesù. Raccoglierò a piene mani. Come un amministratore, massimizzo le mie risorse e le uso a gloria del mio Maestro e Signore, al quale renderò conto.

59. Oh Signore, concedimi una direzione divina per individuare il sentiero della prosperità. Non vivo la mia vita sulla base di probabilità o di tentativi ed errori. Mi fido e obbedisco alla Tua guida. Non mi preoccupo delle cose minori e non mi preoccupo delle cose maggiori. In qualsiasi modo io cerchi una svolta finanziaria, compio solo i passi che Dio mi indica. In tutte le mie azioni, sento sempre una voce dietro di me che dice: « Questa è la via, percorrila ».

60. Signore Gesù, ti ringrazio perché solo in te godo della ricchezza e dell’abbondanza divine. Poiché Tu vivi e la Tua Parola vive, la mia fede si risveglia e sono convinto, al di là di ogni ragionevole dubbio, che non posso essere povero. Non posso. La povertà è legata alle tenebre. È del diavolo. E poiché sono stato tradotto dal regno delle tenebre al regno della luce attraverso la morte e la risurrezione di Gesù, cammino nella prosperità divina come figlio della luce. Non ho rapporti con il diavolo. Nessuna relazione con la povertà. Sono ricco e lo sperimento perché lo dice la Parola di Dio! Alleluia.

61. By the power in the name of Jesus, I command every dry bone and deadness in my finance to receive life. I pray that something much better will come out of my current situation. My life and finance are transformed. I’m not the same anymore. What many people never thought I could do, I do them effortlessly now in the name of Jesus. My status is changing. I’m a new and better version of me. I do the impossible! The Lord shall bestow upon me a great measure of divine prosperity such that all my suffering and poverty of yesteryears shall be swallowed up in victory as though those times never existed in Jesus mighty name.

62. In ogni ambito della mia vita in cui ho sperimentato delusioni o frustrazioni da parte degli uomini, ti prego, Signore, di deludere questi uomini per il mio bene e di farli vergognare. Vengo a Te, mio Signore e Salvatore, perché Tu non sei un uomo e quindi non puoi mai fallire o deludere. Tu sei la mia unica speranza e il mio aiuto. Alzati, Signore, per il mio bene e fai vergognare coloro che si prendono gioco di me. Alza la mia testa, Signore, al di sopra dei miei contemporanei come quella di un unicorno. Io sono solo al di sopra e non al di sotto, nel nome di Gesù.

63. Qualunque sia la condizione in cui mi trovo, non abbandonerò Dio. Nelle situazioni positive, imparo ad amare Dio e ad umiliarmi davanti a Lui, il Datore della vita e di tutto ciò che essa contiene. Nei momenti difficili, imparo ad amare di più Dio e a confidare nella sua capacità di cambiare le circostanze, perché solo Lui ne è capace. E nelle situazioni veramente brutte, imparo ad amare e a fidarmi di Dio ancora di più. Nessuna condizione mi allontanerà dal Tuo amore. Servirò e confiderò solo in Te per tutti i giorni della mia vita, nel nome di Gesù.

64. Distruggo, con la forza del nome di Gesù, ogni stasi o sterilità nella mia attività. La Bibbia dice che pianterò e mangerò del mio lavoro. Ogni attività e idea morta comincia a ricevere vita e crescita nel nome di Gesù. Non spenderò perché un altro raccolga. Poiché ripongo la mia speranza e la mia fiducia nel Pane della vita, non menderò il pane nel nome di Gesù.

65. Prego per tutti coloro che lavorano con me, affinché siano dedicati e impegnati nel servizio. Tutto ciò di cui hanno bisogno – buona salute, mente sana e ogni altra necessità – sia loro concesso. Prego, Signore, che tu renda le loro vie prospere e conceda loro un buon successo. Benedicili in tutto ciò che fanno, in modo che possano essere a loro volta fonte di benedizione per me. Grazie, Padre, per avermi circondato di persone benedette e prospere!

66. Prego Signore Gesù per la Tua protezione divina sulla mia attività. Quest’anno e per il resto della mia vita, non sarò visitato da rapinatori armati. Coloro che non hanno investito nella mia attività o non hanno lavorato con me non raccoglieranno i frutti dei miei sforzi. La mia vita e quella dei miei lavoratori non sarà stroncata nel nome di Gesù. La tua Parola dice che darai ai tuoi angeli il comando su di me e che essi veglieranno sempre su di me. Mi aggrappo alla Tua Parola e confido nella Tua protezione che nessun uomo può garantire.

67. Nel nome di Gesù, la mia attività frutterà più che a sufficienza nel nome di Gesù. Godo di un surplus sufficiente per pagare i miei debiti, le bollette, i lavoratori e per provvedere alla mia famiglia e ai bisognosi intorno a me. Non faccio fatica a gestire il poco. Al contrario, gestisco l’abbondanza nel nome del Signore.

68. Nel nome di Gesù, sono guidato e diretto dallo Spirito di Dio in ogni decisione di lavoro che prenderò. Mi rimetto alla guida dello Spirito Santo anche nelle piccole decisioni e scelte che prenderò. Le mie decisioni non rovineranno la mia attività. Sono saggio e obbediente alla Sua guida. Cerco e seguo i consigli divini e i risultati saranno grandi nel nome di Gesù.

69. Tra gli altri, soprattutto tra i miei concorrenti, lo Spirito di eccellenza sceglie me nel nome di Gesù. Sono preferito a tutti. Sono un ricercato. Per grazia di Dio, offro il miglior servizio possibile, tanto che mi si può fidare di me rispetto agli altri, nel nome di Gesù. La fragranza e l’aroma di Cristo si diffondono intorno a me e attirano i clienti nel nome di Gesù.

70. Padre della Luce, ti prego di smascherare e portare alla luce tutti i piani delle tenebre sulla mia attività. Ogni riunione di malvagi contro il mio successo e il mio progresso sia dispersa nel nome di Gesù. Il sangue di Gesù parlerà per me ovunque si riuniscano persone per farmi del male, nel nome di Gesù. La mia sicurezza e la mia dimora sono solo in Gesù. Poiché porto sul mio corpo i segni di Cristo, decido che nessuno mi disturberà. Chiunque lo faccia o tenti di farlo sarà turbato a sua volta, nel nome di Gesù. Grazie, Padre, per aver svelato i piani dei malvagi e per avermi condotto a superarli. Gloria a Gesù!